Ricama su pelle e vinile

Guida al ricamo su pelle e vinile: un manuale completo

Ricamare su pelle e vinile richiede un tocco abile e un occhio attento ai dettagli. Il connubio tra pelle morbida ed elastica e la precisione dei motivi ricamati produce un risultato opulento e tattile. Nel frattempo, su vinile, il ricamo aggiunge un tocco di raffinatezza, trasformando un materiale durevole in una tela per l'espressione artistica. Questo articolo ti spiegherà perché si verificano problemi quando si ricama su pelle e vinile e ti fornirà alcuni suggerimenti e i modi migliori per ottenere risultati di ricamo migliori.

Ricamo in pelle

Ricama su pelle e vinile

La pelle può essere un po’ più difficile da stimare poiché le sue proprietà variano a seconda del tipo di rivestimento, dello spessore, della qualità e del modo in cui viene maneggiata. Alcune pelli sono molto spesse e hanno poca o nessuna consistenza, come la pelle bovina utilizzata nella pelle, nelle giacche in melton/pelle o negli articoli in pelle morbida di qualità realizzati in pelle di agnello, daino o scamosciata. Di solito sono più generosi e potrebbero essere fuori forma

Quando si ricama sulla pelle, ci sono diverse cose da tenere a mente

  1. La pelle è disponibile in una varietà di colori e texture. Pelle di vacchetta, pelle scamosciata, pelle di agnello e pelle di daino sono tutte disponibili in vari colori e modelli. Ogni tipo ha le sue caratteristiche: sottile, spesso, flessibile o molteplici varietà che mantengono la forma anche se allungate.
  2. Quando scegli i disegni da ricamare sulla pelle, considera i motivi leggeri e trasparenti nell'aspetto. Il disegno potrebbe fuoriuscire direttamente dalla pelle, se scegli disegni ricamati in pelle solida con riempimenti solidi e colonne di punto pieno a causa di tutti i fori dell'ago.
  3. Per ricamare sulla pelle è adatto un ago da ricamo per pelle di misura 80/12. A causa della punta incuneata di questo tipo di ago, il foro o la perforazione creata nella pelle è più piccolo rispetto a quello di un ago standard.

Ricamo in vinile

Ricama su pelle e vinile

Il vinile essendo sintetico non farà la differenza nella diffusione della pelletteria. Tuttavia, ciò che hanno in comune è che la penetrazione effettuata durante il ricamo non si chiude né si danneggia come avviene con il tessuto, lasciando buchi permanenti. I prodotti in vinile marino hanno risultati migliori perché hanno un supporto in tessuto, che aiuta a trattenere i punti. Indipendentemente da ciò, una penetrazione eccessiva taglierà la pelle o il vinile e forerà.

Fattori per ricamare su pelle e vinile

1) Dimensione dell'ago

A dire il vero, non metto in pratica ciò che predicherò. Ma ho una spiegazione abbastanza buona del perché. Gli esperti del settore consigliano di utilizzare un ago per pelle 80/12 quando si ricama sulla pelle poiché ha una punta a cuneo a forma di triangolo, che riduce la dimensione del foro quando si cuce sulla pelle. Sono d'accordo con questo principio ma a dire il vero non ho mai cambiato ago prima di ricamare su pelle o vinile.

Per quanto strano possa sembrare, ho sempre utilizzato lo standard 75/11 per tutto ciò che ricamo. La mia argomentazione è puramente economica. Quando la mia famiglia ha iniziato la produzione, nella sola fabbrica avevamo 136 multiteste in funzione e abbiamo progettato per la fabbrica del nostro partner, che aveva più di 300 multiteste.

Riesci a immaginare di sostituire solo gli aghi 3, 5 e 6 su una macchina a 12 teste e 24 teste per 300 giacche e poi doverli cambiare di nuovo? Sarà un incubo logistico poiché eseguiamo tre turni con diversi operatori e responsabili di sala. Tenerne traccia sarebbe un incubo e il semplice cambio degli aghi inciderebbe negativamente sui profitti dovuti ai tempi di inattività.

2) Scelta del filo

Il rayon era lo standard del settore quando ho iniziato la produzione, ma fortunatamente il filo di oggi è il poliestere che è più resistente. L'utilizzo di Raven significava che il disegno doveva essere digitalizzato con una bassa densità perché non era resistente come il poliestere di oggi. Ti suggerisco di dare un'occhiata alle migliori marche di fili da ricamo.

3) Tecnica dell'Hooping

Ricama su pelle e vinile

Il secondo fattore da considerare quando si ricama pelle o vinile è il salto. A causa dello spessore dell'articolo, entrambi possono essere difficili da piegare e la pelle deve essere graffiata o segnata in modo permanente.

Se il telaio è su entrambi i lati all'interno della pelle, suggerisco di creare una "finestra di feltro" che funga da barriera tra la superficie del telaio e la pelle. Ciò ridurrà le possibilità di abrasioni sulla superficie della pelle e potrà essere utilizzato più e più volte.

Ricama su pelle e vinile

Quando ricamavo su pelle delicata/camoscio, ricordo situazioni in cui facevo galleggiare questo oggetto su un pezzo di telaio stabilizzatore. L'ho fatto per assicurarmi che non si muovesse. Per ridurre l'imballaggio, utilizzeremo sempre un po' di adesivo spray temporaneo sullo stabilizzatore e poi applicheremo la pelle. Se posso salire sull'oggetto, lo farò, ma in caso contrario nuotare è una buona opzione.

Oggi ho un’opzione relativamente nuova, che penso sia la migliore. I telai magnetici sono diventati estremamente popolari sia con le macchine multi-ago che con le macchine a bobina domestiche.

I telai magnetici stanno rapidamente diventando uno dei nostri accessori aggiuntivi preferiti e, se vuoi ricamare sulla pelle, sono, secondo me, essenziali e valgono l'investimento. Su una macchina multiago tubolare, l'uso di un telaio magnetico dà la possibilità di ricamare articoli di pelletteria finiti. Questi includono giacche, borse e persino scarpe e piccoli oggetti che utilizzano alcuni cerchi magnetici opzionali.

4) Scelta dello stabilizzatore

Ricama su pelle e vinile

Per la pelle, preferisco utilizzare un pezzo di stabilizzatore Cut-Away di peso medio. Il Cut-Away garantirà che i punti abbiano una superficie sicura per la posa e ridurrà la possibilità di tagliare completamente la pelle del disegno.

Ho visto disegni “densi” ricamati su pelle che presentava fori che separavano completamente il disegno dalla pelle, dando alla parola “cucito” un significato completamente nuovo nel ricamo.

Per quanto riguarda il vinile, è stato utilizzato principalmente per semplici progetti interni come portachiavi, etichette per bagagli, supporti vari e altri oggetti moderni. Gli stessi principi generali si applicano all’uso di progetti a bassa densità. Tuttavia, lo stabilizzatore utilizzato è diverso dalla pelle.

Ricama su pelle e vinile

Poiché il vinile marino viene solitamente cotto e contiene un oggetto simile a un portachiavi o un'etichetta e nel processo vengono utilizzati due pezzi di vinile, consiglio di utilizzare un Tear Away di peso medio rispetto al Cut-Away.

Per il ricamo sarà sufficiente lo strappo e ridurrà il tempo necessario per completare il progetto del telaio. Generalmente, questi progetti richiedono solo lo stabilizzatore sul telaio, non la vaniglia all'interno del telaio. I contorni di cucitura correnti sono ricamati direttamente sullo stabilizzatore, che mostra lo spazio per posizionare il vinile, funziona bene e riduce lo spreco di materiale. Ti consiglio se vuoi saperne di più sugli stabilizzatori per ricamo

5) Design creato per pelle e vinile

Ad esempio, la densità standard di un punto cordoncino può essere 0,4 mm, per la pelle varierà da 0,45 mm a 0,6 mm, a seconda di quanti strati di punti ricamati sono presenti. Con i punti di riempimento, anche la densità standard è 0,4 mm, sulla pelle sarà 0,6 mm e se la pelle sembra appropriata o allungata, posso aumentare la lunghezza di cucitura sul riempimento.

Poi, quando eseguiamo i punti, la lunghezza dei punti è solitamente superiore allo standard di 2-2,5 mm, e devi stare molto attento a non fare punti piccoli. Inoltre, tutti i sottovalori variano dal tipo alla lunghezza di cucitura e alla spaziatura. Infine, il ponte è meno costoso dei tessuti standard perché la pelle non si muove come il tessuto.

Utilizzo del software di ricamo Hatch

Ricama su pelle e vinile

Secondo me, questo è un motivo importante per cui Wilcom (il creatore di Hatch) è da decenni un leader globale nel settore. Poiché il file di ricamo EMB di Wilcom è basato su oggetti, le caratteristiche possono essere modificate con il semplice clic di un pulsante utilizzando lo strumento Fabric Assist. Ciò significa che senza un'esperienza decennale si possono ottenere risultati qualitativamente migliori perché in quel caso si potrà scegliere la sintesi “pelle” e con tutte le caratteristiche che ho citato sopra il disegno del ricamo cambierà automaticamente. 

Lo strumento era precedentemente disponibile solo sulle piattaforme commerciali Wilcoms, ma ora è accessibile al settore domestico a un prezzo molto più conveniente con il software Hatch Ricamo. L'accesso a questi strumenti apre un mondo completamente nuovo per i dilettanti e le ricamatrici domestiche, poiché ora possiamo ottenere risultati commerciali di qualità a una frazione del prezzo. Se non sai come digitalizzare, non preoccuparti, possiamo farlo per te. controlla i nostri maggiori dettagli su Servizi di digitalizzazione del ricamo

Il miglior ago da utilizzare per il ricamo

Esistono tre tipi di aghi solitamente utilizzati per abbellire i tessuti: crewel, ciniglia e arazzo.

Ricama su pelle e vinile

Ho bisogno di un ago speciale per ricamare? La regola generale è quella di utilizzare un ago più grande per tessuti più pesanti come la tela e uno più piccolo per materiali più leggeri come la batista. Le lettere minuscole richiederebbero un ago più piccolo con una punta affilata. Ricamare su tessuto denso come pelle o pelle scamosciata richiederebbe un ago affilato in titanio.

Conclusione

Come hai già imparato, ci sono molti fattori da considerare quando si ricama pelle e vinile. La dimensione dell'ago, il filo, lo stabilizzatore, la tecnica di salto e il modello di progettazione sono tutti fattori importanti da considerare.

Dopo aver utilizzato le tue conoscenze su come applicare correttamente questi fattori, dovresti notare un miglioramento nei risultati del ricamo. Se sei interessato a digitalizzare il tuo disegno per l'uso di pelle e vinile o modificare disegni esistenti utilizzando il popolare strumento Fabric Assist di Wilcom.

Possiamo ricamare su vinile?

Risposta: Il ricamo su vinile richiede l'uso di un ago per cuoio. Questo particolare ago perfora la superficie, tagliandola, invece di penetrarla semplicemente. Scegli un calibro adatto al peso del vinile. Ridurre la velocità della macchina almeno della metà e monitorare il processo di cucitura.

Che tipo di vinile ricamiamo?

Risposta: Poiché il vinile marino viene solitamente cotto e contiene un oggetto simile a un portachiavi o un'etichetta e nel processo vengono utilizzati due pezzi di vinile, consiglio un Tear-Away di peso medio rispetto al Cut-Away. Per il ricamo sarà sufficiente lo strappo e ridurrà il tempo necessario per completare il progetto Hope.

Le macchine da ricamo possono lavorare la pelle?

Risposta: Evita la pelle molto spessa, poiché non funzionerà bene per il ricamo a macchina. La pelle sottile o molto liscia potrebbe essere troppo rilassante per resistere al ricamo a macchina. La scelta migliore sarà la pelle di peso medio. La finta pelle è un'ottima alternativa e mantiene disegni più densi e dettagliati rispetto alla pelle naturale.

Quale ago è il migliore per il ricamo sulla pelle?

Ris: Quando si ricama su pelle, un ago per pelle di misura 80/12 è una scelta adatta. A causa della punta ritorta di questo tipo di ago, il foro o il foro formato nella pelle è più piccolo dell'ago standard.

Che misura di ago dovrei usare per la mia macchina da ricamo?

Usa un ago pesante per ricamare sul denim e usa un ago più piccolo per i tessuti più leggeri. Se ricami su un tessuto a maglia, allora un ago da ricamo con punta a sfera per organo è la soluzione migliore.

Se hai domande lascia un commento oppure puoi visitare il nostro canali sociali per ulteriori aggiornamenti regolarmente. Noi forniamo servizi di digitalizzazione del ricamo se hai bisogno di servizi di digitalizzazione, sentiti libero Contattaci O Mandaci una email.

Goditi il tuo tempo di ricamo nella terra del cuoio (brutta parola, lo so); Buon cucito!

Lascia un commento


Avvertimento: Chiave di array non definita "eael_ext_toc_title_tag" in /home/emdigitizer/absolutedigitizing.net/wp-content/plugins/essential-addons-for-elementor-lite/includes/Traits/Elements.php in linea 526
Scorri fino all'inizio