Ricamo a mano per grandi

Guida completa approfondita sul ricamo a mano per Bignners

Il ricamo a mano è un'abilità meravigliosa da imparare e padroneggiare perché è versatile. Che si tratti di cucire fino alle lacrime o di prendere in mano un ago per la prima volta, acquisirai sicuramente nuove abilità e tecniche dal nostro articolo di Ricamo a mano per principianti! Ricamare è semplice come disegnare su un pezzo di stoffa e poi cucirlo, ma il tipo e la forma dei diversi punti utilizzati è l'abilità che fa la differenza. Se sei nuovo al ricamo o desideri migliorare le tue abilità, questa guida è la tua porta d'accesso all'affascinante mondo del ricamo a mano per principianti.

Ti guideremo attraverso tutti i diversi tipi di punti di ricamo a mano e come lavorarli, oltre a presentare un'ampia selezione di modelli di ricamo a mano per principianti che troverai raccolti qui. Volere! Se non hai mai preso in mano un ago prima o vuoi semplicemente rinfrescarti le idee, continua a leggere per imparare i telai da ricamo per principianti.

Servizi di digitalizzazione del ricamo

Se stai cercando servizi di digitalizzazione del ricamo, EMDigitizer è una delle migliori aziende di digitalizzazione del ricamo. Fornire tutti i tipi di Servizi di digitalizzazione del ricamo. Ti consiglio di provare a digitalizzare i servizi.

Ottieni un preventivo gratuito       Ordina adesso

Elementi essenziali del ricamo per principianti

Nessuna guida al ricamo è completa senza gli elementi essenziali di cui hai bisogno per iniziare. Fortunatamente non hai bisogno di molto per creare il tuo kit iniziale per ricamo.

Ricamo a mano per grandi

L'ago

Gli aghi da ricamo hanno una cruna lunga che facilita l'infilatura se si cuce con più fili. Scegli le taglie 7 e 9 per il ricamo poiché sono adatte per la cucitura a mano.

Il tessuto

È meglio cucire su un tessuto a trama fitta in modo che i punti non scompaiano tra i fili del tessuto. Cotone e lino sono l'ideale. Love Crafts ha una buona gamma di tessuti da ricamo per iniziare.

Il filo

Esistono molti filati diversi che puoi utilizzare, ma il cotone intrecciato è il più comune. Ogni filo ha sei capi per lunghezza, quindi puoi variare a seconda di quanto vuoi che siano spessi i tuoi punti.

Esistono molti filati diversi che puoi utilizzare, ma il cotone intrecciato è il più comune. Ogni lunghezza di filo ha sei capi, quindi puoi usare numeri diversi a seconda di quanto spessi vuoi che siano i tuoi punti.

Telaio da ricamo

Se non li hai mai usati prima, i telai sono economici ma essenziali per mantenere il tessuto bello e aderente durante la cucitura. Senza uno può essere davvero difficile non tirare troppo forte durante la cucitura, il che può causare lo strappo del tessuto.

Forbici da ricamo

Le forbici da ricamo sono più piccole delle comuni forbici e hanno lame affilate che impigliano facilmente i fili. Sono disponibili in design accattivanti e classici e diventeranno uno degli strumenti più utilizzati nel tuo kit.

Tipi di punti per ricamo a mano

Punto indietro

Ricamo a mano per grandi

Usa il punto indietro per un contorno pulito. Porta l'ago su e indietro sul tessuto, come mostrato. Spingi l'ago davanti al punto in cui hai iniziato, assicurandoti di mantenere tutti i punti puliti e uniformi.

Punto satinato

Ricamo a mano per grandi

Per lavorare il punto pieno, porta il ferro fino a 1 su un lato della forma e poi giù fino a 2 sull'altro lato. Continua a cucire in questo modo in modo che tutti i punti siano vicini tra loro senza che si veda il tessuto.

Punto stelo

Ricamo a mano per grandi

Cuci da sinistra a destra con piccoli punti regolari lungo la linea del disegno. Per la cucitura stelo, il filo dovrebbe sempre uscire a sinistra del punto precedente. Il punto stelo viene utilizzato per steli di fiori, contorni, ecc.

Punto pigro a margherita

Ricamo a mano per grandi

Tieni l'ago in alto al punto 1 e in basso al punto 2, senza far passare l'ago completamente attraverso il tessuto. Riporta l'ago fino alle ore 3 con il filo sotto l'ago e tira delicatamente per formare un cappio. Fissare l'anello spingendo nuovamente l'ago sull'altro lato dell'anello.

Nodi coloniali

Ricamo a mano per grandi

Porta l'ago a 1 e avvolgici sopra il filo. Quindi prendi il filo su e giù per l'ago formando una figura di otto. Segui il percorso del filo nel diagramma per vedere come ciò accade. Spingi l'ago verso il basso in corrispondenza del numero 2, vicino al punto in cui è emerso per la prima volta. Prima di tirarlo costantemente fino in fondo, stringi gli anelli attorno all'ago e mantienili in posizione. Tirare l'ago per formare un nodo pulito.

Punto ruota intrecciata

Ricamo a mano per grandi

Realizza cinque punti diritti equidistanti in un cerchio come mostrato. Ora porta l'ago al centro, dove si incontrano tutte le maglie dritte. Cucilo alternativamente sotto e sopra i punti diritti, assicurandoti di non cucire attraverso il tessuto o i punti. Continua fino a quando non avrai lavorato il filo dritto fino alle estremità esterne delle maglie, quindi sposta indietro il ferro per finire.

Punto in esecuzione

Ricamo a mano per grandi

Muovi l'ago su e giù per il tessuto per realizzare punti di lunghezza regolare. Assicurati che tutti i punti abbiano la stessa lunghezza e che gli spazi lasciati tra loro siano della stessa lunghezza per un punto pulito. Mantenere la tensione in modo che i punti aderiscano perfettamente al tessuto.

Tutorial completo di ricamo a mano: passo dopo passo

Passaggio n. 1

Ricamo a mano per grandi

Prepara il tessuto per evitare che si sfilacci. Ci sono molti modi per farlo. Per una soluzione rapida, sigilla i bordi con nastro adesivo oppure puoi tagliare il bordo con le cesoie. Per una finitura più sicura, utilizza una macchina da cucire per eseguire un rapido punto a zigzag attorno ai bordi.

Passaggio n.2

Ricamo a mano per grandi

Muovi il progetto. La maggior parte dei progetti di ricamo utilizza modelli che dovrai trasferire sul tessuto. Il modo semplice e facile è rintracciarlo. Posiziona il tessuto con il dritto verso l'alto sopra il modello e fissalo con del nastro adesivo. Utilizzando una matita, una penna idrosolubile o un gesso, traccia tutte le linee del colore che appariranno sul tessuto. Se hai difficoltà a vedere il disegno attraverso il tessuto, attacca il disegno e il tessuto alla finestra. La luce brillerà in modo che tu possa vedere di tracciare il disegno come prima.

Passaggio n.3

Ricamo a mano per grandi

Una volta tracciato il disegno, posiziona il tessuto in un telaio o una cornice. Ciò fornirà la giusta tensione e i tuoi punti saranno puliti.

Passaggio n.4

Il modo più semplice per iniziare è con un nodo inattivo. Annoda un'estremità del filo e portala lungo la parte anteriore del tessuto, a circa 2,5 cm dal punto di partenza. Riportalo su per creare il tuo primo punto. Inizia a cucire il tuo disegno, assicurandoti di cucire sul filo iniziale. Una volta che il filo iniziale è sicuro, taglia semplicemente il nodo. Se stai cucendo con 2 capi di filo, puoi anche provare un inizio con un nodo ad anello per una finitura più precisa.

Passaggio n.5

Ora lavori attorno al disegno che hai tracciato realizzando una serie di piccoli punti di ricamo.

Passaggio n.6

Per fissare il filo quando hai finito di cucire, intreccialo attraverso il retro del punto.

Come terminare il ricamo

Come lavare i ricami

Lavare i vestiti dopo averli cuciti darà davvero vita ai tuoi ricami e ripristinerà anche la freschezza del cotone o del lino. Immergi il tessuto cucito in una ciotola di acqua tiepida con un po' di sapone neutro per circa 15 minuti, quindi scuotilo delicatamente. Per rimuovere i segni, spugna con attenzione, facendo attenzione a non disturbare i punti, se possibile. Sciacquare bene e arrotolare la maglia in un asciugamano per eliminare l'acqua in eccesso. Lasciare asciugare in piano.

Come stirare il ricamo

Se hai lavato il tessuto, è meglio stirarlo quando è ancora leggermente umido. Prima di tutto, imbottisci l'asse da stiro con un asciugamano spesso. Appoggia il lavoro con il dritto verso il basso su un panno sottile e pulito. Premere con attenzione finché il tessuto non sarà asciutto. L'asciugamano eviterà che il ferro appiattisca i punti. Premi delicatamente la punta del ferro sui punti mentre li lavori.

Conclusione

Qual è il punto più semplice e conveniente?

Punto continuo. Il punto filza è molto semplice dentro e fuori dal punto che potresti aver imparato da bambino. Per questo disegno, stai lavorando un punto circolare dal centro.

Si può ricamare senza telaio?

Ovviamente puoi ricamare a mano senza usare il telaio! Sebbene sia molto comune utilizzare un telaio, certamente non è necessario.

Dovrei delineare prima il ricamo?

Quando utilizzare prima i punti contorno Alcune persone trovano utile creare un punto contorno (ovvero un punto continuo o un punto indietro) prima di riempire un punto ricamo come un punto pieno. Questa linea di punti serve come una sorta di guida su dove finiranno i bordi dei tuoi punti.

Quali sono i sei tipi base di ricamo?

6 punti di ricamo base

  • Punto indietro.
  • Punto continuo.
  • Punto catenella.
  • Nodo francese.
  • Punto pigro a margherita.
  • Punto pieno.

Il ricamo è più difficile del punto croce?

Per tutti quelli che si chiedono cosa sia più difficile, il punto croce o il ricamo, il punto è questo: il punto croce è decisamente più facile del ricamo.

Se hai domande lascia un commento oppure puoi visitare il nostro canali sociali per ulteriori aggiornamenti regolarmente. Noi forniamo servizi di digitalizzazione del ricamo se hai bisogno di servizi di digitalizzazione, sentiti libero Contattaci O Mandaci una email.

Lascia un commento


Avvertimento: Chiave di array non definita "eael_ext_toc_title_tag" in /home/emdigitizer/absolutedigitizing.net/wp-content/plugins/essential-addons-for-elementor-lite/includes/Traits/Elements.php in linea 526
Scorri fino all'inizio