Guida al ricamo a macchina per principianti

Guida al ricamo a macchina per principianti

Ricamo a macchina per principianti

Intraprendi il tuo viaggio creativo con la nostra completa “Guida al ricamo a macchina per principianti”. Questa guida intuitiva è progettata per introdurre i principianti all'affascinante mondo del ricamo a macchina, fornendo istruzioni passo passo, suggerimenti essenziali e approfondimenti preziosi per aiutarti a padroneggiare l'arte di abbellire i tessuti con precisione e stile. Sblocca il potenziale della tua macchina da ricamo e libera la tua creatività mentre approfondisci le nozioni di base con questa guida informativa su misura per i principianti. Inizia a cucire con sicurezza e migliora la tua esperienza di creazione con la nostra risorsa sapientemente realizzata. In qualunque modo ti consideri un quilter, un cucitore di indumenti, un appassionato di decorazioni per la casa, un ricamatore a punto croce, un sarto o un artigiano in generale, il ricamo a macchina è una tecnica che aggiunge un altro livello alla tua creatività. Ottieni il tuo disegno digitalizzato Se hai bisogno di servizi di digitalizzazione del ricamo, puoi ottenere il disegno digitalizzato in poche ore. Ottieni un preventivo

Cos'è una macchina da ricamo?

Il termine “ricamo a macchina” si riferisce al processo di realizzazione di un disegno su un tessuto di propria scelta utilizzando una macchina da cucire o una macchina da ricamo esperta. È comunemente usato a livello commerciale, poiché è un ottimo strumento per marchiare prodotti o uniformi, ma può anche essere utilizzato per creare motivi a scopo puramente decorativo. Esistono due tipi principali di ricamo a macchina: a mano libera e computerizzato. Con il ricamo a macchina a mano libera, i disegni vengono realizzati utilizzando la macchina da cucire a zig-zag di base, ma questo può essere piuttosto limitato. È anche laborioso e dispendioso in termini di tempo, poiché la ricamatrice deve progettare manualmente le diverse impostazioni della macchina per cucire. D'altra parte, come suggerisce il nome, il ricamo a macchina computerizzato è controllato dai computer. Queste macchine da ricamo industriali e commerciali, come le usiamo qui su Custom Planet, hanno un sistema di intelaiatura o intelaiatura che tiene la parte ricamata del tessuto sotto gli aghi da cucito. L'area viene quindi spostata automaticamente dalla macchina per creare disegni da ricami digitali preprogrammati. Molte macchine sul mercato variano in dimensioni, da macchine ad ago singolo a macchine multi-ago. Diamo una breve occhiata a ciascuno di questi tipi di macchine:

Aghi singoli

Le macchine da ricamo a testa singola sono normalmente più facili da usare e vengono utilizzate principalmente per cucito di base e ricami digitali. Riesci a indovinare perché si chiama macchina ad ago singolo? Perché solo un ago rimane in posizione mentre il braccio da ricamo si sposta sulla superficie piana e ricama il disegno che scegli. Guida al ricamo a macchina per principianti Un piccolo svantaggio dell'ago singolo è che devi cambiare il filo ogni volta che cambi colore. Queste macchine sono ampiamente disponibili nella maggior parte dei centri commerciali e dei negozi di cucito e probabilmente saranno il tipo di macchina più semplice per te. Sebbene queste macchine siano perfette per ricamatrici facili da usare ed entusiaste, se vuoi avviare un'attività o guadagnare denaro dai tuoi ricami, questa potrebbe non essere la macchina giusta per te. La dimensione più grande del telaio per la maggior parte delle macchine ad ago singolo è 8 × 12. Ciò significa che ricamare sul retro di giacche, cappelli e berretti, borse e altri oggetti di grandi dimensioni/dalla forma unica è estremamente difficile o impossibile.

Aghi multipli

Guida al ricamo a macchina per principianti Sebbene possano essere un po’ più difficili da padroneggiare, le macchine multitesta sono “tutto fatto” quando si tratta di ricamo. L'uso di una macchina multiago apre potenzialità illimitate per i tuoi ricami. Anche se ci sono curve di apprendimento quando si inizia con una macchina multi-ago per la prima volta, non è qualcosa che non puoi gestire, soprattutto con tutte le fantastiche risorse educative disponibili online al giorno d'oggi. Queste macchine hanno da 4 a 16 aghi, ognuno dei quali cuce il colore del proprio filo. Questo è un enorme vantaggio poiché risparmierai più tempo di esecuzione di quello necessario per cambiare i colori manualmente. Un altro grande vantaggio della macchina da ricamo multiago è la dimensione del telaio. In genere, i telai multi-ago iniziano da 4 × 4 e si estendono fino ai telai di dimensioni jumbo (retro della giacca, ecc.). La maggior parte ha anche telai per cappelli che ti permettono di ricamare cappelli/berretti.

Filo da ricamo

Non è un segreto che la tua macchina da ricamo utilizzi il filo per cucire i tuoi disegni. Con così tanti filati tra cui scegliere (corvo, poliestere, cotone, metallo, ecc.) è difficile sapere quale scegliere e da dove cominciare. Prima di iniziare, è importante selezionare e comprendere il peso del nostro filo. La buona notizia è che quasi tutti i disegni da ricamo a macchina sono stati digitalizzati per il filo standard da 40 peso. Esistono alcune eccezioni, ma la maggior parte dei siti Web suggerisce di utilizzarle nella descrizione del design. Ora che abbiamo compreso il peso del filo, passiamo ai diversi tipi di filo:

Poliestere

Guida al ricamo a macchina per principianti Questa è la forma più economica e popolare di filato per ricamo a macchina, difficile da rompere, facile da usare e disponibile in tutti i colori. Facile da usare Questo filo è un'ottima scelta per la sua resistenza e la sua attraente forma lucida. Questo tipo di filo sintetico resisterà alla prova del tempo rispetto a Raven. Il filato di poliestere è lavabile in lavatrice, il che lo rende una scelta eccellente per articoli da ricamo che richiedono molto lavaggio (vestiti, asciugamani, copriletti, ecc.).

Rayon

Guida al ricamo a macchina per principianti Il filato di rayon non è sintetico come il poliestere e, per questo motivo, non è così resistente. Ciò può portare alla rottura di più thread con disegni che non sono stati digitalizzati correttamente, quindi consiglio di utilizzare questo tipo di filo con i disegni di fornitori affidabili. Il rayon è straordinariamente morbido al tatto e crea un bellissimo aspetto e sensazione. Sfortunatamente, questo può essere aggirato, ma solo se sei un tecnico che sa cosa sta facendo. Consiglio sempre di utilizzare Rayon per cucire i nostri modelli FSL (Free Standing Lace) vintage 1950 per ottenere un prodotto splendidamente rifinito.

cotone

Guida al ricamo a macchina per principianti Il vantaggio dell'utilizzo del cotone è che conferisce al tuo disegno una forma e una sensazione più ricamate a mano. Ciò rende i filati di cotone perfetti per disegni riutilizzabili, trapunte e disegni a punto croce. Per saperne di più sui fili da ricamo e sulle 5 migliori marche di filati.

Metallici

Guida al ricamo a macchina per principianti Il filo metallico dà una forma incredibile e fa sembrare il tuo disegno un filo teso, ma può essere molto difficile da padroneggiare. La maggior parte delle persone ha problemi con il filo metallico perché tutti i fili si rompono. Spesso le persone diventano molto frustrate e rinunciano al filo metallico.

Stabilizzatore per ricamo

Guida al ricamo a macchina per principianti Le macchine da cucire ricamate utilizzano un piedino per lotteria che non è effettivamente sul tessuto e non c'è una griffa sotto il tessuto per mantenerlo in posizione. Lo stabilizzatore “stringe” il tessuto per mantenerlo teso perché la macchina da ricamo fa il suo lavoro, lavorando con il corretto salto. Esistono molti stabilizzatori sul mercato, inclusi quelli da tagliare, a strappo, lavabili, ecc.

Spaccato

Gli stabilizzatori Cut-Away sono i più resistenti e stabili. Anche se può essere utilizzato su qualsiasi tipo di tessuto, è ideale per cucire su tessuti elastici o intrecciati. Il motivo per cui lo chiami stabilizzatore tagliato è il modo in cui lo rimuovi. Una volta finito di cucire il disegno, puoi tagliare facilmente l'eventuale stabilizzatore in eccesso rimasto attorno ai punti. Assicurati di lasciare lo stabilizzatore in posizione sotto i punti, poiché ciò manterrà i punti in posizione per un tempo indefinito.

A strappo

Gli stabilizzatori a strappo vengono utilizzati quando è necessario rimuovere la maggior parte dello stabilizzatore dal retro del disegno (tra i punti e gli spazi aperti). Lo strappo può essere utilizzato su quasi tutti i tessuti, ma esclude i tessuti elasticizzati e non intrecciati. Per rimuovere questo stabilizzatore, devi solo tagliare o trovare l'estremità aperta dello stabilizzatore e strapparla.

Lavare via

Gli stabilizzatori lavabili sono perfetti per disegni/progetti in cui non vi è alcun segno di stabilizzatore una volta completato il progetto. Un buon esempio di ciò potrebbe essere il pizzo indipendente o un disegno che può essere visto dalla parte anteriore e posteriore. Questo stabilizzatore non è potente come gli altri ma fa miracoli. Inoltre, è magico; basta strofinare l'acqua sullo stabilizzatore e scomparirà! Ecco perché si chiama Wash-Away.

Telaio da ricamo

Guida al ricamo a macchina per principianti Le macchine da cucire da ricamo sono dotate di telai fissati alle macchine da cucire da ricamo. L'intelaiatura inserisce il tessuto nel telaio ricamato della macchina per cucire. La stabilità e la tenuta sono importanti; A differenza del ricamo a mano, il tessuto deve rimanere nella stessa posizione mentre la macchina da cucire ricama il disegno. Il disegno non verrà cucito correttamente se il tessuto si muove. Non è raro che il bordo sia in linea con il resto del disegno. Il modo più semplice per pensare al salto è che il telaio funge da piedino premistoffa perché la macchina da cucire cuce il disegno. L'hoop non è così complicato una volta catturato. In generale, ti consigliamo di regolare il telaio alla dimensione corretta prima di piegare effettivamente il tessuto. Ti consigliamo inoltre di evitare di combattere il cerchio dopo il fatto, ancora una volta, per evitare di bruciare il cerchio.

Disegni di ricamo

Le macchine da ricamo generalmente hanno almeno alcuni disegni incorporati. Il costo della macchina solitamente influisce sul numero di modelli integrati. Ogni marca di macchina ha il proprio formato di file riconosciuto dal computer. Prima di acquistare qualsiasi disegno aggiuntivo, consultare il Manuale della macchina per identificare il formato file appropriato e i limiti delle dimensioni del disegno. Ti suggerisco di leggere il nostro articolo su Comprendere i formati dei file del ricamo a macchina per comprendere meglio i formati dei file nel mondo del ricamo.

Conclusione

Ora sai di cosa avrai bisogno per iniziare un ricamo a macchina. Imparare a ricamare è un viaggio emozionante e ci piacerebbe farne parte! Spero che ti sia piaciuto imparare a usare la macchina da ricamo e alcuni suggerimenti e tecniche di ricamo. Se mi sono perso qualcosa o qualsiasi altra cosa per cui hai bisogno di aiuto, faccelo sapere e lavorerò su altri tutorial!

FAQ

Perché un principiante ha bisogno del ricamo?

Risposta: Il risultato pittorico del filo da ricamo per principianti. Ecco alcuni elementi essenziali del ricamo a mano di cui hai bisogno per iniziare a cucire e creare opere d'arte.
  • Tessuto. Normalmente è possibile ricamare su qualsiasi tessuto
  • Aghi Ricamo o aghi creoli
  • Filo da ricamo. Cotone intrecciato
  • Cerchi ricamati
  • Pennarello per tessuti
  • Forbici.

Quanti fili utilizziamo per il ricamo?

Risposta: I sei fili del filo ricamato vengono utilizzati per risultati più grossi o in rilievo. Gli stili di ricamo moderni non esitano a utilizzare tutti e sei i fili nei loro disegni. Detto questo, utilizzare meno strisce di filo può richiedere più tempo per completare un progetto.

Posso ricamare senza telaio?

Risposta: Puoi sicuramente realizzare una ricamatrice a mano senza usare il telaio! Sebbene l’uso dei cerchi sia molto comune, non è sicuramente una necessità. Ci sono alcune situazioni in cui potresti scegliere di non utilizzare i telai: il tessuto che stai utilizzando è troppo delicato.

Possiamo ricamare con un ago da cucito?

Risposta: Anche se puoi usare un ago da cucito per ricamare, non dovresti farlo affatto. Gli aghi da cucito standard possono facilmente causare la rottura, la rottura o l'incendio del filo da ricamo più spesso degli aghi da ricamo standard, il che può rovinare il ricamo.

Cosa significa nuotare nel ricamo?

Risposta: Floating è una tecnica che le ricamatrici utilizzano quando l'oggetto che vogliono ricamare è troppo piccolo o intelaiato. Fondamentalmente, per nuotare, basta salire sullo stabilizzatore. Quindi collega il tuo articolo allo stabilizzatore.

Lascia un commento


Avvertimento: Chiave di array non definita "eael_ext_toc_title_tag" in /home/emdigitizer/absolutedigitizing.net/wp-content/plugins/essential-addons-for-elementor-lite/includes/Traits/Elements.php in linea 526
Scorri fino all'inizio